domenica 18 settembre 2011

granelli umani




su questa immensa zolla di terra
ci siamo noi ... granelli umani
sparsi nel deserto dell'incomprensione
soli se pur vicini a tanti altri
ci alziamo in volo ad ogni alito di speranza
spinti da brezza di entusiasmo
da vento ambizioso
voliamo ... cadiamo ... ci rialziamo
difficilmente rinunciamo
sia vento gelido invernale o vento di tormenta
noi piccoli  ma forti
spicchiamo il volo un'altra volta
chi per amore ... chi per successo
chi alla ricerca di se stesso
granelli chiari ... granelli scuri
su questa zolla dobbiamo stare
spargiamoci ovunque ... mischiamo i colori
alziamoci in volo ad ogni vento
un solo richiamo mai ascoltare
il vento arido del "non rispettare"



Elisabetta

2 commenti:

  1. Il tuo primo post...la tua prima poesia...il mio primo abbraccio.

    RispondiElimina